La metodologia della scienza storica è cruciale

La metodologia della scienza storica è cruciale

Il settimanale Reporter ha pubblicato un'intervista con il professore di storia Tin Mamić, che è un esperto di genealogia forense e realizza alberi genealogici su ordinazione. Ha sottolineato: “La conoscenza della metodologia della scienza storica è essenziale per un lavoro di qualità. Senza questo, i risultati sono spesso superficiali, imperfetti ed errati. Spesso ricevo dati da genealogisti dilettanti, che devo ricontrollare di nuovo, poiché ho riscontrato un numero davvero elevato di errori. Ciò è particolarmente vero per gli alberi genealogici prima del 1800. Oltre alle basi della scienza storica, la genealogia, che è una scienza storica accessoria, deve essere ben nota. La conoscenza della storia locale e delle basi del latino, italiano e tedesco è essenziale. Oltre alla teoria, il chilometraggio e l'esperienza ti danno molto. Ho iscritto 20 persone a un computer in 100.000 anni: questa esperienza non può essere appresa. Consiglio alle persone di affrontare da sole il pedigree. Almeno per il 20 ° secolo. Ma prima di iniziare, è necessario leggere un libro sulla genealogia, altrimenti ci saranno molti errori ".

Nell'intervista, Mamić ha rivelato il suo punto di vista sulla politica, i media e la storia e ci ha presentato come sono fatti gli alberi genealogici. Ciò che, oltre alle basi della scienza storica, deve essere padroneggiato da un pedigree maker.

Il settimanale Reporter, pubblicato lunedì 20 luglio 2020, è disponibile presso i venditori di giornali e i bar del Media Bar.

Igor Gošte

Condividi con gli altri

Editoriale

Articoli Correlati